Sponsor

La Seduttrice è il negozio della Seduzione ideato da Simona Sessa, imprenditrice e regina delle Pin Up italiane.
Un negozio multimediale e davvero innovativo nato dall’esperienza della Sessa nel campo della seduzione e della femminilità.
Una nuova tipologia di shop, mai esistita in Italia, che ricalca gli show room degli anni ’40-’50, regalando sempre emozioni raffinate e mettendo sempre al primo posto la donna e le sue esigenze.
Un regno ovattato della femminilità dove ritrovare la vera ed intima essenza di ogni donna.
Un punto di incontro per le donne che desiderano esaltare la propria sensualità, femminilità e le loro forme.
Un vero e proprio shop vintage dove trovare anche gli articoli più introvabili in Italia ma anche una perfetta location per attività collegate alla sfera femminile e seduttiva della donna.
Un luogo a metà tra un negozio normale e un sexy shop.  Un paradiso della Seduzione, una novità per l’ Italia con annessa la sensual room  (dove sono esposti articoli più spinti e hot).
E poi: lingerie e abiti vintage, scarpe, ed accessori.
Erotismo Doc e patinato come quello delle donne anni ’40 e ‘50. La dimensione in cui viaggia lo Store è quella delle Pin Up americane come Marilyn Monroe, Bettie Page, Jane Russell.
Un’atmosfera ovattata, Burlesque e Vaudeville che ha sempre al centro dell’interesse la donna. Esaltare il sex appeal di tutte è la missione de La Seduttrice educando le donne ad un nuovo rinnovamento di costume.
Inoltre gettonatissimo l’angolo curvy per donne formose e con le curve: lingerie, calze per taglie Plus Size, XXL, XXXL e accessori per donne super formose.
E dulcis in fundo le calze e la lingerie del brand di Simona Femmina Pin Up ormai conosciuto a livello nazionale.
La Sensual room: grande novità è la saletta per donne per trovare tutti gli articoli sexy e piccanti per vivere l’intimità come vere femme fatali.
Stimolanti, sensual toys di ultima generazione, lingerie ultrasexy Pin Up e Burlesque style, novità dal pianeta corpo per vere seduttrici.
Tutto questo è possibile trovare all’interno della saletta dalla tenda di velluto rossa.
Tra un drink e un caffè offerto dalla padrona di casa Simona le porte della Seduzione vengono così spalancate alle numerose donne che frequentano l’atelier vintage shop “Pin Up del 2000”.
Nello splendido atelier di ispirazione parigino è possibile sedersi e “confessarsi” stando sedute sul divano bodoir, chiacchierando, visionando cataloghi e osservando tutti gli articoli della saletta in modo da scegliere quello più appropriato alle esigenze. Tutto nella massima privacy e confort.
Infatti oltre alla vendita le clienti hanno modo di essere consigliate sul look attagliato alla propria persona attraverso consulenze e lezioni di Seduzione e di make up con la Sessa,consulente d’immagine, visagista e make up artist.
Per loro il privilegio di partecipare alle numerose iniziative in scena nell’atelier: dai corsi di Burlesque, femminilità e seduzione. Ai servizi fotografici Pin Up, Vamp, Old Style al trucco e parrucco d’epoca.
Una serie di iniziative uniche atte a trasmettere ed insegnare l’arte della Seduzione per dare un benessere completo alla donna.
La Seduzione sblocca quindi i limiti psicologici delle donne che imparano ad essere più sicure, ad amarsi ed a conquistare od a conservare il proprio partner.
Questo è la base del progetto culturale e sociale che ha ideato la Sessa per aiutare le donne a raggiungere il benessere psico fisico in chiave giocosa ed allegra e che rappresenta il mood dei negozi La Seduttrice.
Un concept sociale e culturale atto a migliorare l’autostima e la sicurezza di ogni donna.
Inoltre si organizzano riunioni di amiche per presentare i nuovi prodotti ed addii al nubilato spensierati all’insegna dell’arte del Burlesque.
Simona, quindi, anche consulente del benessere in un percorso tra seduzione e femminilità a 360 gradi. Ricordandosi che: chi desidera essere sensuale e magnetica si può rivolgere alla Sessa: la prima Love Coach d’Italia.
La Seduttrice è pronta ad aiutare tutte..

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.